Perché aprire un blog in 5 punti

Perché aprire un blog

Ho parlato di come si diventa blogger, delle strategie per promuoversi online e anche di come realizzare un post che converta i visitatori in utenti, eppure finora non ho scritto niente sul perché aprire un blog.

Ho aperto whymarghette due anni fa e da allora ho ottenuto solo benefici dal mio blog! Se non in termini di guadagni diretti, sicuramente ha generato nuovi contatti e collaborazioni che hanno, in alcuni casi, portato anche a riscontri economici.

In una strategia di inbound marketing dove è la persona interessata a ricevere un servizio e a cercare online la soluzione che ritiene ideale, anche a fronte di un sito già avviato, consiglio sempre all’azienda o al professionista di aprire un blog!

1) Portare traffico al sito

Il blog è un ottimo volano per portare traffico al tuo sito sia attraverso link diretti a sezioni interne sia contribuendo ad aumentare la notorietà del brand. Cercando il tuo prodotto o marchio sui motori di ricerca, ogni nuovo post pensato anche in ottica SEO sarà in grado di far emergere i tuoi contenuti che saranno inoltre condivisi sui social network amplificandone la risonanza.

2) Rapporto diretto con i clienti

Proprio perché la struttura “ingessata” e di rappresentanza del sito non consente una comunicazione più diretta con i tuoi visitatori, il blog è lo strumento giusto per dare una voce umana al tuo prodotto o marchio. Se il tuo sito prevede solo poche pagine, il blog sarà il mezzo per renderlo più vivace e risulterà sempre aggiornato agli “occhi del motore” che mostrerà i tuoi contenuti in linea con le ricerche degli utenti. Inoltre, lasciare aperta la possibilità di commentare i tuoi articoli sarà un ulteriore ponte per essere più vicino ai tuoi clienti, comprenderne le necessità e cercare di dare soluzione ai loro problemi.

3) Materiale per i tuoi canali social

Una buona regola di gestione dei profili social è quella di condividere contenuti per l’80% informativi e di intrattenimento e per il 20% promozionali. Anche se hai impostato un piano editoriale per i prossimi tre/sei mesi, è sempre un bene poter disporre di materiale originale e fresco collegato al tuo marchio, come quello che puoi condividere dal tuo blog! In questo caso, quindi, il blog ti consentirà di avere una presenza social aggiornata di contenuti a tema.

Content distribution channel

4) Generatore di nuovi contatti

Ogni nuovo contenuto pubblicato sul tuo blog dovrebbe avere un obiettivo. In genere, può concorrere a portare “valore SEO” alle tue pagine web, in base a una keyword strategy stabilita a monte, ma potrebbe anche fornire un incentivo (anche detto freebie) agli utenti che decidono di iscriversi alla tua newsletter o form online. Ogni articolo, infatti, dovrebbe contenere una chiara call-to-action per convertire i navigatori di passaggio in utenti iscritti.

5) Generatore di reputazione

Pubblicare contenuti in linea con la tua attività ed interessanti per i tuoi lettori, ti consentirà di accrescere la tua reputazione online. Ogni nuovo post potrebbe rispondere a una domanda o dare la soluzione a un problema comune ai tuoi lettori. In questo modo, se nascerà l’esigenza di acquistare, tra tutti gli offerenti, sceglieranno il tuo prodotto o marchio perché nel tempo avrai dimostrato di essere competente. Anzi, di essere un punto di riferimento per il tuo mercato.

Come accennavo in apertura all’articolo, avere un blog significa anche ampliare le possibilità di contatto e di nuovi progetti. Questo vale sia per il privato sia per l’azienda o per il professionista. Non solo potenziali nuovi clienti, quindi, ma potrebbero contattarti anche nuovi partner per avviare progetti futuri.

Sei pronto ad ampliare il tuo business attraverso il blog? Hai ancora qualche dubbio o domanda? Fammelo sapere nei commenti e se l’articolo ti è stato utile, condividilo con i tuoi contatti!

Aspetta, ancora un attimo…

Vuoi ricevere risorse esclusive direttamente al tuo indirizzo di posta? Iscriviti alle news (no spam, max 1 a settimana) attraverso il form qui sotto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.