Facebook conviene eliminare i falsi fan

Facebook conviene eliminare i falsi fan

Aggiornato il 24 gennaio 2018 – Come e perché conviene eliminare i falsi fan di Facebook passando per una case history di successo: il caso Burger King.

Mentre McDonald’s cerca di smacchiare la propria immagine con una grande operazione di rebranding e con la recente adesione come sponsor ufficiale di Expo Milano 2015, a pochi mesi dal suo inizio, Facebook lancia un algoritmo per cancellare gli utenti inattivi con il conseguente malcontento delle aziende che hanno visto calare il numero dei loro fan.

Come sono collegati questi eventi all’altra catena internazionale di ristorazione fast food Burger King?

 

La premessa è che oggi Facebook è sempre più uno strumento di marketing per le aziende che vogliono fare comunicazione sui social media. Zuckerberg ha tagliato drasticamente la visibilità organica dei post delle Fan Page, anche per il progressivo aumento della presenza dei brand sul social network blu, affinando però sia gli strumenti di analisi dell’audience, Facebook Insights, sia il tool per la gestione delle campagne sponsorizzate soprattutto per quello che riguarda la targhettizzazione.

Potendo selezionare in modo ancora più puntuale il pubblico a cui rivolgersi con i propri contenuti, le aziende dovrebbero comprendere l’inutilità di avere ancora un account privato su Facebook (se ancora non lo hai fatto, ecco come trasformare il profilo in pagina) e di avvalersi di falsi fan – fake -, cioè di persone che hanno accettato di iscriversi a una Fan Page in cambio di un compenso.

Da una parte avere un grosso seguito indica la popolarità e il successo di un’azienda, tuttavia un’audience acquistata (e non guadagnata) si rivela a breve termine inefficace, sia per ottenere interazione sulla propria pagina sia per essere coinvolta in iniziative ed eventi.

 

Il caso Burger King

Leggendo il post di JuliusdesignQuanto vale oggi per un brand 1Milione di Fan su Facebook?“ che si interroga e interroga altri 15 esperti sul “capitale fan”, sono venuta a conoscenza del caso di Burger King, risalente a più di un anno fa.

La Fan Page di Burger King Norvegia qualche tempo fa contava 38mila fan, ma le interazioni erano basse e a volte negative con attacchi diretti al brand. La strategia intrapresa dai marketer è stata quella di testare la fedeltà dei propri fan attraverso la campagna “The Whopper Sellout”, chiedendo ai “veri” fan di cliccare “Mi piace” sulla nuova pagina del brand e di rifiutare il coupon omaggio per un Big Mac.

Burger King eliminare i falsi fan

Coloro che hanno optato per l’omaggio hanno ricevuto il buono via mail, ma sono stati “banditi dalla pagina di Facebook Burger King per l’eternità”, almeno questo è quanto si leggeva nel messaggio di addio del brand.

Il risultato? Burger King in una settimana ha inviato 1.000 tagliandi gratuiti per un panino da McDonald’s e ha perso quasi 30.000 fan (la Fan Page è calata a 8.481).
Quello che sembra un insuccesso, tuttavia è stato salutato dai marketer di Burger King Norvegia come una vittoria perché hanno visto aumentare le interazioni positive con il brand sulla pagina e crescere di più del quintuplo l’ingaggio con i fan.

Oggi la Fan Page conta quasi 14mila fan e c’è da scommettere che l’acquisizione sia stata molto più oculata.

 

Come eliminare i falsi fan

L’operazione recentemente condotta da Facebook di cancellare gli utenti inattivi ha lo scopo di mantenere sulla piattaforma solo i profili reali in quanto conoscere i loro interessi, i dati anagrafici e demografici e le attività svolte sul social network serve a incrementare il database di fondamentali informazioni utili per le campagne advertising.

Puoi riconoscere i fan fake perché solitamente hanno un profilo personale semideserto di contenuti e di amici con pochissime foto collegate all’account. Questi utenti potrebbero inoltre avere una provenienza geografica che non ha nulla a che vedere con la tua attività. Infine, in genere non hanno grandi interazioni con la Fan Page a parte qualche sporadico Like.

Per eliminare i profili falsi dalla tua Fan Page, una volta dovevi loggarti come amministratore di pagina e cliccare sull’icona “Amici” per visualizzare gli ultimi aggiunti, da “Mostra tutti” individuare quello da eliminare e, infine, dall’ingranaggio cliccare su “Rimuovi” per cancellarlo.

Adesso la procedura è leggermente cambiata.

Aggiornamento del 24 gennaio 2018

Eliminare i fan Facebook, nuova procedura

Per rimuovere qualcuno a cui piace la tua fan page ma ritieni essere un falso fan, dovrai cliccare su Impostazioni in alto a destra nella pagina e su Persone e altre Pagine nella colonna sinistra. A questo punto dovrai spuntare la casella accanto al nome che vuoi rimuovere e dall’ingranaggio selezionare l’azione desiderata (Rimuovi dai “Mi piace” della Pagina). Infine clicca su Conferma.

eliminare fan facebook_nuova procedura

 

Invece, questo è il video che riepiloga l’iniziativa di Burger King per eliminare i falsi fan di cui ti ho parlato:

 

Hai trovato interessante l’articolo? Condividilo sui social e iscriviti alle news (no spam, max 1 a settimana) attraverso il form qui sotto!

11 commenti

  1. Angel 30 Maggio, 2015 Rispondi
    • Maura Cannaviello 31 Maggio, 2015 Rispondi
      • Angel 31 Maggio, 2015 Rispondi
        • Maura Cannaviello 31 Maggio, 2015 Rispondi
          • Angel 31 Maggio, 2015
          • Maura Cannaviello 31 Maggio, 2015
      • antonino 25 Marzo, 2018 Rispondi
  2. antonino 25 Marzo, 2018 Rispondi
      • Antonino 26 Marzo, 2018 Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.