Facebook Insights come funziona

Facebook InsightsIl social network blu più popolare al mondo offre a chi possiede una fan page con più di 30 “Mi piace” una pagina contenente alcuni dati statistici, chiamata Facebook Insights. Recentemente, questo strumento utile per comprendere il proprio target e realizzare una comunicazione sul web ancora più mirata è stato integrato anche della sezione dedicata ai formati Video.

La presenza sui social media sta diventando un punto chiave per le aziende e per i privati che intendono promuoversi online. L’altro fattore di estrema importanza è avere strumenti in grado di analizzare puntualmente i risultati ottenuti attraverso le campagne e le attività intraprese per aumentare la visibilità in rete e non vanificare lo sforzo profuso.

Sarà per questo motivo che dopo un periodo sperimentale, attraverso l’esperienza diretta di alcuni proprietari di Fan Page scelti come tester, Facebook ha aggiornato la pagina degli Insights con alcune novità introdotte proprio per fornire uno strumento utile a chi intende investire sulla propria presenza su Facebook anche attraverso l’uso di post sponsorizzati.

Da tenere in considerazione che i dati sono aggiornati fino ai sei mesi precedenti e che, se si vuol conservare uno storico sull’andamento della propria pagina aziendale, è consigliabile scaricare il file excel e aggiornarlo con le nuove informazioni allo scadere del semestre.

Molte di queste informazioni erano già presenti anche nella vecchia versione, solo che adesso sono più comprensibili e organizzate. Alla pagina delle statistiche, Facebook Insights, si accede dal menù in alto alla fan page dove le metriche di maggiore interesse sono state raccolte in 6 tab principali, quali:

1) Tab Overview
Da qui si ha un colpo d’occhio, una Panoramica, sull’andamento della fan page nell’ultima settimana per quello che riguarda i volumi di Like, la portata (visibilità) dei post e il coinvolgimento del pubblico (commenti, condivisioni, clic).

2) “Like”
Il “Mi piace” alla pagina è diviso per Like di origine spontanea (organica) e per quelli provenienti da campagne a pagamento (Paid Like). Ci sono poi le statistiche degli Unlike cioè sulla perdita di consensi. Questi dati possono essere comparati attraverso il menù laterale, scegliendo una metrica specifica, e da quello in alto che invece imposta il periodo di tempo. I “mi piace netti” sono i risultati dati dallo scorporo dai totali dei “non mi piace più”.

E’ possibile personalizzate le date per vedere nel grafico l’andamento dei Like per un determinato periodo.

picco_mipiace

3) Post Reach
Questa metrica si riferisce alla Portata dei post più visti e cioè al numero di persone che hanno scelto di visualizzare un argomento pubblicato sulla pagina piuttosto che altri. In pratica da questa analisi siamo in grado di individuare quali sono i temi che attraggono di più e quali meno e su cui vale la pena pianificare un’attività promozionale.

Se clicco su un giorno specifico del mio grafico, ottengo il dettaglio della copertura dei post pubblicati in quella data. Spostandomi al giorno successivo visualizzo il dato progressivo delle 24 ore appena trascorse.

4) Visit
In questo tab sono pubblicati i report relativi alle Pagine viste e alle attività svolte dai fan su queste pagine, ad esempio quante sono state le condivisioni, i like e i commenti su un determinato post. Da questa sezione posso controllare anche il rendimento delle tab che ho attivato sulla pagina e dei referral, ad esempio il traffico che arriva da un sito esterno.

5) Post
In questa sezione è possibile avere un grafico sui volumi di visite secondo uno specifico momento della giornata (mattina, pomeriggio, sera o notte), altra indicazione importante di quando pianificare la pubblicazione di un post per avere il massimo della resa in termini di coinvolgimento, grazie anche ai filtri sul formato della pubblicazione, tipo di copertura (organica/ a pagamento – fan e non fan) e azioni come clic/Mi piace/Condivisioni.

6) People
Questa metrica ci svela tutti i Dati demografici dei fan della pagina come il sesso, la provenienza e altro.

 

Aggiornamento giugno 2015:
A partire da questa data, è stato introdotto un settimo tab proprio prima della sezione People, Video, per offrire una panoramica ancora più dettagliata delle performance relative a questo formato su cui Facebook sta puntando molto.

Per un determinato periodo, è quindi possibile verificare il numero complessivo delle visualizzazioni dei video pubblicati sulla pagina aziendale, che sono stati visti per almeno 3 secondi e solitamente relativi ai contenuti partiti in autoplay. Mentre dal menù sulla destra puoi filtrare per confrontare ad esempio il traffico organico con quello a pagamento.

Hai inoltre il grafico relativo ai video che sono stati visti per 30 secondi o per più tempo e la sezione Top Videos dove sono elencati quelli che hanno ottenuto le performance migliori in termini di reach, visualizzazioni o tempo di visione.

 

Facebook Insights Video

 

Per terminare la carrellata sui preziosi dati contenuti dalla pagina degli Insights, è bene ricordare che se hai superato la soglia dei 100 “Mi piace”, hai la possibilità di monitorare fino a 5 pagine di tuoi competitor per “spiare” il loro operato e confrontarne la crescita nel tempo, semplicemente cliccando su “Aggiungi Pagine” dalla sezione Pagine da tenere sotto controllo. Uno strumento che ti aiuta in questa attività da affiancare alle tue strategie di social media marketing è Fanpage Karma che anche nella versione gratuita offre tanti spunti e una buona panoramica sulla concorrenza.

 

Hai trovato interessante l’articolo? Condividilo sui social e iscriviti alle news (no spam, max 1 a settimana) attraverso il form qui sotto!


 

2 commenti

  1. Daniela 22 Marzo, 2017 Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.