I 3 ingredienti del copy

Secondo una statistica di Nielsen le persone leggono solo il 20% di quello che scriverai sulle tue pagine web.

Accertati che prestino attenzione alla percentuale “giusta”, quella che le porterà a una conversione del tuo pubblico.

Non si tratta di cosa scrivere/dire in una determinata circostanza ma di utilizzare una tecnica che sia efficace in ogni situazione.

Persuadere non significa spingere una persona a compiere un’azione indesiderata. Al contrario, utilizzare un copywriting persuasivo equivale a dare le motivazioni giuste e spiegare in modo chiaro e diretto quali vantaggi il tuo prodotto o servizio può portare.

Se i tuoi contenuti non saranno realizzati in modo persuasivo otterrai poco coinvolgimento e ancora meno risultati.

Nelle prossime righe ti suggerisco tre aspetti che dovresti considerare quando crei i contenuti della tua comunicazione.

1) Credibilità e risonanza

Nell’headline dovrai inserire la tua premessa. Non disattendere mai ciò che prometti nell’intestazione della tua landing page, nell’oggetto della tua newsletter e/o nel titolo della tua inserzione.

La credibilità deve essere al primo posto della tua comunicazione per questo motivo inserisci delle prove – casi studio, testimonianze, statistiche di settore e altro – che dimostrino nei fatti la tue parole.

Per le stesse ragioni, rendi noti le tue informazioni di contatto e/o eventuali numeri verdi e servizi di assistenza.

La grammatica dei tuoi contenuti deve essere impeccabile o ne risentirà la tua credibilità.

2) Emoziona

Racconta una storia: parla direttamente al tuo pubblico! Solitamente esiste un personaggio in cui le persone si identificano e si affezionano e una serie di ostacoli che deve superare. In genere, sono necessità comuni alla tua audience.

Agita il problema toccando le due, tre difficoltà più sentite dal tuo pubblico, facendo degli esempi concreti. Entra in empatia con esso.

Usa immagini e metafore per rendere il concetto più vivido e diretto.

Successivamente, dimostra di aver superato quel problema e di avere la soluzione giusta per loro.

Parli a un pubblico di persone ma rivolgiti sempre come se parlassi a una di loro.

3) Anticipa obiezioni e annulla i problemi

Evita di lasciare dubbi in sospeso. Chiarisci ogni aspetto del tuo servizio e del perché le persone devono preferire te ad altri.

Non preoccuparti di ribadire dei concetti se posti in modo sensato all’interno del tuo copy. Le persone hanno bisogno di essere rassicurate e di comprendere tutte le circostanze.

Usa titoli, sottotitoli, punti elencati e altri elementi per richiamare e guidare l’attenzione dei tuoi lettori attraverso i punti principali dei tuoi contenuti.

Le persone leggono soltanto il 20% dei testi pubblicati online.

Accertati che quello che leggeranno li porti a all’azione che vuoi fargli compiere. Se vuoi sapere come, controlla la pagina del mio corso “Piano editoriale per i contenuti web (blog, social e newsletter)!

Iscriviti alle mie news per ricevere aggiornamenti sul web marketing, compila il form!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.