Plugin WordPress per Optin MailChimp

Cerchi un plugin WordPress che si integri con Mailchimp per personalizzare e rendere più accattivante l’iscrizione alla tua newsletter?

Ci sono moltissimi software gratuiti e a pagamento che puoi usare con grande soddisfazione in alternativa ai form standard di MailChimp.

Un tempo sul mio blog usavo i form di Rapidology. Purtroppo, il servizio di LeadPages è stato dismesso e sono dovuta ricorrere ad altre alternative per fare optin, integrabili non solo con Mailchimp ma con diverse piattaforme email.

Nelle prossime righe ti suggerisco alcuni plugin WordPress per fare optin specifici di Mailchimp che ho provato di persona.

Perché un plugin optin WordPress per MailChimp

Forse ti starai chiedendo perché usare un plugin per la registrazione (opt-in = opzione di ingresso) alla tua lista di Mailchimp anziché dei form online messi a disposizione dalla stessa piattaforma.

Ci sono vari modi per incrementare l’iscrizione alla tua newsletter e, ognuno di questi, ha come partenza proprio la compilazione di un form di registrazione.
Ovviamente, i passi per avviare una newsletter di successo sono molteplici, tra cui la scelta della giusta piattaforma di email marketing.

Mailchimp è la più popolare e versatile, inoltre presenta molti altri vantaggi che ben si prestano a chi sta muovendo i primi passi nel marketing online.

Tornando al titolo di questo paragrafo, in genere, i modelli di registrazione realizzati da terze parti sono più duttili e graficamente più belli degli originali.

Mailchimp consente di modificare i propri form o di usare uno script personalizzato, tuttavia, il plugin esterno ti consente di monitorare le prestazioni dei singoli optin per capire quale genera maggiori iscritti.
Non mi dire che non tieni traccia delle iscrizioni!

Un altro vantaggio è dato dalla possibilità di poter personalizzare le mail di benvenuto, disattivando di fatto i messaggi transazionali impostati di default e attivando le automazioni di Mailchimpautoresponder, gratuite anche per i piani free.

Optin Cat MailChimp

Optin Cat MailChimp è il plugin di WordPress, già scaricato da più di diecimila utenti, realizzato dagli sviluppatori di Fatcatapps, esperti di lead generation e conversioni che garantiscono le prestazioni di integrazione con la piattaforma di email marketing più popolare al mondo.

Il download del plugin per WordPress è gratuito, ne esiste anche la versione professionale, e la sua installazione richiede appena due minuti.

Perché sceglierlo

Il plugin di WordPress rappresentato dal gattino con il monocolo, per consentire l’iscrizione a Mailchimp, prevede sia form che si adattano alla sidebar sia pop up da visualizzare in sovrimpressione (overlayer) alle tue pagine web.

L’iscrizione chiamata “double optin”, quindi con la conferma di registrazione alla lista prevista da Optin Cat, non solo garantisce un miglior tasso di interazione con le tue newsletter perché prevede una conferma esplicita da parte del richiedente, ma ti assicura la conformità con la normativa sulla Privacy, rivista con la EU-GDPR, e operativa a partire da maggio 2018.

Optin Cat MailChimp vs Rapidology

All’inizio dell’articolo ho detto di usare un altro plugin di WordPress, Rapidology, per l’optin alla mia newsletter che purtroppo oggi non è più disponibile. Quindi, oltre ai vari motivi già illustrati in questo post, consiglio anche Optin Cat MailChimp perché tra le varie funzioni presenta anche la possibilità di creare una pagina di ringraziamento personalizzata per gestire quella parte di comunicazione che potresti seguire solo attraverso l’attivazione dei messaggi automatici.

Mailchimp Forms

Perché sceglierlo

Un altro plugin che potresti usare per creare i form di registrazione alla tua newsletter su Mailchimp è MailChimp Forms e le ragioni sono principalmente queste:

  • lo script è firmato da MailMunch, un’azienda leader in ambito strumenti per la lead generation quasi al pari di LeadPages
  • “Mailchimp Forms” ti consente di creare diversi formati anche in overlayer come, ad esempio, barre e pop up dalla grafica accattivante
  • anche nella vesione gratuita fornisce delle statistiche base rispetto al tasso di conversione dei tuoi singoli form.

Una volta che avrai scaricato sulla dashboard di WordPress il plugin, vedrai nella spalla sinistra del menu di navigazione comparire la voce “Mailchimp”, contenente alcune altre sezioni. Da Forms clicca su “nuovo” e scegli il tipo di modulo e l’aspetto grafico.

Anche in questo caso, puoi inserire una “thank you page” al completamento dell’iscrizione e stabilire i tempi e le modalità di visualizzazione dei formati in sovrimpressione.

Subito dopo aver creato il modello, collega la tua lista di Mailchimp al form e attivane la pubblicazione.

Spero con queste informazioni di averti dato qualche spunto su come procedere. Se però vuoi valutare altre soluzioni, ti suggerisco di dare un’occhiata anche ai plugin che ho trovato come alternative a Rapidology.

Se l’articolo ti è stato utile, fammelo sapere condividendolo con la tua rete e lasciandomi un commento.

Inoltre, se vuoi migliorare la tua conoscenza di Mailchimp e inviare newsletter che portino risultati, ti suggerisco di controllare i miei corsi base e avanzato dedicati alla piattaforma email.

Per ricevere aggiornamenti sul web marketing direttamente nella tua posta, iscriviti alla mia newsletter da questo form!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.