Professioni nel digital marketing novità e numeri

Come è cambiato il mondo del lavoro con l’avvento del digitale e con l’introduzione di nuove figure professionali? Quali sono i ruoli emergenti per il web su cui puntare per chi vuole entrare o ricollocarsi sul lavoro?

Secondo la ricerca Occupational Outlook Handbook condotta dal Bureau U.S. Labor Statistics, le figure operanti in ambito advertising, promozioni e marketing manager sono cresciute e stanno crescendo più velocemente di altre.

Tra il 2016 e il 2026 l’aumento della richiesta di mercato per i professionisti del digital marketing sarà addirittura di dieci punti percentuali.

Nel mercato americano, in genere, queste figure hanno una laurea triennale e guadagnano in media 132.620 dollari l’anno con una paga oraria di 63.76 dollari (report 2018).

Mercato del lavoro e professioni digitali

Come è noto l’ambito digitale si riferisce a una varietà di ruoli diversi, ad esempio, la definizione “social media” può coprire in modo trasversale competenze diverse.

Per questo motivo lo studio del Bureau americano si è avvalso dei servizi di Moz, piattaforma all-in per fare SEO, allo scopo di individuare 75.000 parole chiave riferite al mercato del lavoro digitale. In questo modo, a specifiche keyword che identificano meglio il segmento del settore digitale, è stato possibile associare con maggiore precisione il ruolo professionale.

Da qui è emerso che da parte delle aziende è in aumento la richiesta di marketer e professionisti del web con la più ampia varietà di competenze.

Risultati della ricerca

Professioni digitali elenco

Chi fa già uso di tecniche di Inbound Marketing, attuando cioè strategie per attirare i potenziali clienti attraverso contenuti di valore, sa bene quanto sia necessario conoscere almeno le tecniche di base e gli strumenti della SEO, del content marketing e del visual marketing.

I cosiddetti fattori sociali possono influenzare indirettamente il posizionamento dei contenuti all’interno del traffico organico e, pertanto, sono necessarie anche competenze in ambito social media marketing.

Solitamente, infatti, le descrizioni più comuni dei vari “Job Title” analizzate dalla ricerca, venti tra le più popolari, risultano essere un mix di compentenze tecniche e creative.
Ad esempio, il ruolo di “Digital Marketing Specialist” può richiedere esperienze afferenti alle aree di “content marketing”, “analytics”, “SEO”, “PPC” e “social media”, così come un profilo per “SEO Specialist” richiede skill che includano anche “content marketing” e “PPC”.

Lavoro dell'Inbound Marketing_Lavori più richiesti
Digital Marketing: i 20 Job Title più richiesti

Anni fa affrontai, con esito positivo, una prova durata più di due ore dove mi veniva chiesto di preparare un articolo su Word, una creatività con Photoshop, di presentare la mia proposta tramite slide di PowerPoint oltre ad esercizi su Excel e un test vario sul codice HTML, CSS e sui CMS in generale, per conto di un’azienda di telecomunicazioni che cercava candidati con un elevato livello di preparazione per il lavoro proposto oltre, naturalmente, a competenze di marketing.

Ovviamente, restano ancora valide le specializzazioni come per i ruoli di “Social Media Manager” o “PPC Specialist”, ma la ricerca testimonia come nelle cinque aree di competenza sono più frequentemente richiesti ruoli generici come il Digital Marketing Manager.

Lavoro dell'Inbound Marketing_Compente più richieste
Lavoro Digital Marketing: compente più richieste

Recentemente, ho parlato con un mio amico che si è trasferito da qualche anno in Australia e si occupa di UI/UX (user interface e user experience). Mi confermava come le aziende laggiù preferiscano professionalità altamente focalizzate su un settore specifico. Da parte mia lo aggiornavo sulla tendenza opposta che sto rilevando in Italia. Credo soprattutto che sia a causa della situazione economica completamente diversa ma anche per le dimensioni piccole e medie della maggior parte delle nostre imprese.

Un altro dato interessante, a conferma dei trend digitali che vedono sempre più in primo piano i social media, quasi la metà (47%) dei “job title” analizzati richiede competenze nell’ambito social trasversale a tutte le aree digitali.

Lavoro dell'Inbound Marketing_Ricerche Social Media

Come è cresciuto dal 2009 al 2015, in modo esponenziale nell’ultimo periodo, la ricerca per i termini digital marketing e inbound marketing, così la keyword content marketing per lo stesso periodo ha un trend di crescita più basso (+350% vs +867%).

Lavoro dell'Inbound Marketing_Ricerche Digital Marketing

I dati di crescita delle parole chiave relative al mercato del lavoro dell’Inbound Marketing sono confermati anche dal social network professionale più famoso al mondo, Linkedin, database americano.

Lavoro dell'Inbound Marketing_Linkedin ricerche

La ricerca riporta infine anche la media degli stipendi annuali delle professionalità finora riportate, scenario molto lontano da quello italiano. Il ruolo del “social media manager”, pur ricoprendo competenze frequentemente richieste, percepirebbe meno di altre figure professionali.

Lavoro dell'Inbound Marketing_Stipendi

Come diventare marketer

Riferendoci ancora al mercato americano da cui possiamo prendere interessanti spunti, per entrare in azienda e/o lavorare in ambito digitale, viene richiesta possibilmente una laurea triennale a indirizzo commerciale, management o economico.

In alcuni casi, viene richiesto un profilo di pubblicista o giornalista.

Skill tecniche digitali

Le conoscenze tecniche per operare in ambito di digital marketing vanno dalle competenze su report di analisi, piattaforme di pubblicazione editoriale come WordPress, tecniche di SEO copywriting per la ricerca e creazione di contenuti di vario genere su keyword specifiche di settore, gestione dei principali social media, ad esempio amministrare una pagina Facebook e profilo advertising.

Soft skill

Come competenze di tipo cognitivo, relazionale e comunicativo sono richieste:

  • capacità creative, ad esempio per chi opera come content creator
  • organizzative e interpersonali, soprattutto i manager devono possedere l’abilità di prendere decisioni e coordinare team di persone
  • gestione del budget in modo efficiente, per chi si occupa di advertising

Come fare re-skill e up-skill

Per acquisire, reskill = ricostruzione, o migliorare, upskill = crescere, nelle proprie abilità in ambito digitale, la formazione online (e-learning) è lo strumento più veloce, economico ed efficiente a disposizione.

Qual è la tua esperienza personale in ambito lavorativo, ricopri un ruolo da specialista o sei trasversale su più competenze? Come pensi si evolverà il mercato del digital marketing nel nostro Paese?

Se vuoi acquisire o migliorare le tue competenze digitali, potrebbero interessarti i corsi online di WMAcademy in ambito content marketing e social media marketing. L’iscrizione all’Academy è libera e ti consente di accedere ai materiali gratuiti e ai gruppi di studio.

Buona formazione!

Hai trovato interessante questo articolo? Condividilo con la tua rete per farlo conoscere anche ad altri!

Se vuoi ricevere risorse esclusive e restare sempre aggiornato sui temi del web marketing, iscriviti gratuitamente alla newsletter attraverso il form che trovi qui sotto. A presto 🙂

3 commenti

  1. Lara 30 Ottobre, 2015 Rispondi
  2. Cristina 13 Gennaio, 2016 Rispondi
    • Maura Cannaviello 13 Gennaio, 2016 Rispondi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.