Email Marketing 2024: tendenze e prospettive future

Email-Marketing-tendenze

Un paio di anni fa, mettevo a confronto i dati del settore email marketing pre e post pandemia per analizzare gli elementi predominanti di un periodo che ha segnato anche le tendenze della comunicazione digitale.

Tuttavia, un altro fattore rilevante nelle prospettive attuali e future del marketing digitale è senz’altro il massiccio impiego dell’Intelligenza Artificiale.

Come marketer del settore, comprendere le tendenze in evoluzione e impiegarle nelle proprie strategie e in quelle dei propri clienti, è essenziale per fornire professionalità e valore.

Premesso ciò e, visto che manca circa un mese all’avvio del nuovo anno, torno sull’argomento per individuare e “svelare” i trend dell’email marketing nel 2024.

Tendenze email marketing precedenti

In genere, nelle analisi si parte sempre dal passato per avere un punto di riferimento sulle prospettive future. Un paio di anni fa, i principali trend del canale si distinguevano in:

  • automazioni e personalizzazione
  • minimal design
  • contenuti dinamici

Queste tecniche sono tuttora valide, ma grazie all’innovazione tecnologica, si sono arricchite ed evolute. Solo per fare un esempio, la marketing automation, combinata con l’AI, diventa automazione predittiva.

Email Marketing nel 2024

1.  Intelligenza Artificiale: automazione predittiva e personalizzazioni estreme

Tutte le principali piattaforme email marketing automation  stanno impiegando l’intelligenza artificiale per anticipare i comportamenti degli utenti, adattando in modo dinamico le campagne email.

Ne abbiamo già un assaggio per quanto riguarda l’uso delle creatività dinamiche con Facebook Advertising per cui vengono mostrati agli utenti annunci personalizzati nel formato e/o nella sequenza in base alle singole preferenze.

Nel caso dell’email marketing, la piattaforma potrà suggerirci l’invio di specifici contenuti sulle azioni raccolte sui singoli iscritti, come suggerimenti di re-mail e remarketing su specifici segmenti, previsioni di dati demografici, orario di invio migliore e probabilità di acquisto.

Nel 2024, l’Intelligenza Artificiale – IA sarà al centro delle strategie di email marketing anche per ciò che riguarda la creazione di contenuti, ad esempio tramite l’uso di ChatGPT, e di lettura e comandi email vocali.

2. mail Interattive: parola d’ordine è coinvolgere

Ho già parlato delle email interattive e di come impiegare sondaggi, immagini carosello, form interattivi e altro ancora. Ad oggi, lato client di posta, sono ancora presenti molte limitazioni per cui non è sempre possibile visualizzare la Gif, il countdown e l’immagine in movimento.

Eppure sono stati fatti enormi passi avanti ad esempio impiegando la tecnologia AMP –  Accelerated Mobile Pages di Google che consente di prenotare un appuntamento o eseguire ricerche senza uscire dalla mail. Mi aspetto nei prossimi mesi un avanzamento di questa tendenza che credo essere la nuova frontiera delle email intelligenti!

amp for email

3. Privacy e Sicurezza: i sigilli della fiducia

Aveva iniziato Apple con l’Email Protection; la crescente attenzione alla privacy online e alla sicurezza dei dati personali, in questo caso dell’account email, saranno una certezza anche nei prossimi mesi. Google e Yahoo hanno infatti annunciato nuove email policy per gli invii massivi a cui sarà necessario adeguarsi fin da subito per essere pronti con l’ingresso del nuovo anno.

4. App di Messaggistica come interazione diretta

L’integrazione del sito con app di messaggistica come WhatsApp e Telegram è già una realtà di quest’anno. Pertanto, continuerà la tendenza nell’impiego di canali di comunicazione alternativi e in supporto all’email, come gli SMS, per raggiungere gli utenti in tempo reale e ottenere tassi di lettura molto vicini al 100%.

5. Programma di fedeltà: incentivi speciali per i clienti fedeli

Ho parlato in precedenza di strategie Loyalty program e di casi studio di successo. Per migliorare la fedeltà di marca in un mercato che si annuncia sempre più affollato e complesso, come strategie di relationship marketing prevedo una maggiore diffusione di incentivi speciali tramite raccolta punti, carte fedeltà e altro.

6. Email Marketing eco-sostenibile:

Perché no? Nel crescente interesse per sistemi eco-sostenibili anche l’email marketing gioca un ruolo importante per ridurre l’impatto ambientale delle campagne. Mi auguro che la sostenibilità e l’etica delle email diventino una tendenza dei prossimi anni. Se questo ultimo punto ha suscitato il tuo interesse, fammelo sapere lasciando un commento e ti fornirò maggiori ragguagli.

Con questo articolo spero di aver stimolato spunti e idee per una strategia di email marketing migliore! Se vuoi approfondire come gestire una lista email e una relazione proficua con i tuoi contatti e clienti, ti consiglio i miei libri “Emotional CRM – Strategie di marketing relazionale per PMI ed e-commerce” e “Email Marketing Automation“.

L’Email Marketing non è solo un canale di comunicazione, ma un’opportunità per restare in contatto e coinvolgere il tuo pubblico di riferimento in modi sempre più significativi.

Quali sono le tue aspettative per il futuro dell’email marketing? Lasciami il tuo pensiero nei commenti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.