Scoop.it statistiche e community per i privati

Scoopit statistiche e community

Scoop.it e le statistiche anche per i profili gratuiti, oltre a interessanti informazioni sulla tua community.

Scoop.it è il popolare strumento di content marketing (be the curator of your favorite topic! = sii il curatore del tuo argomento preferito!) che dopo un timido avvio ha dimostrato di essere molto apprezzato dal mercato italiano anche come social referral di traffico qualificato al sito o blog.

Scoop.it, seguendo l’esempio di altre piattaforme social che hanno aggiornato o introdotto i report analitici, come Linkedin con “Chi ha visitato il tuo profilo?” e Twitter Analytics, presenta una ricca sezione analitica per i profili business. Ma non mancano gli strumenti per chi inizia a muovere i passi sulla piattaforma.

Qualsiasi strategia di marketing o di web marketing che si rispetti richiede analisi approfondite prima della partenza e un continuo monitoraggio per verificare i risultati delle azioni intraprese. Non mettere in atto tutti i controlli necessari equivale a guidare ad occhi chiusi con conseguente rischio del pericolo e dispendio di energie e risorse.

Sono ormai alcuni mesi che sono registrata a Scoop.it con i topic Social Media & Entertainment e Strumenti per il Web Marketing e avevo notizie del mio operato solo attraverso un piccolo grafico nell’angolo destro della pagina con i due valori sulle visualizzazioni: quello immediatamente a sinistra si riferisce al numero di ‘views’ del profilo mentre quello a destra al volume delle visite del giorno. Dalla linea con i nodi il trend nel tempo.

Scoopit statistiche profilo

Se anche tu hai un profilo su Scoop.it (altrimenti Iscriviti subito è gratis!), avrai sicuramente provato a cliccare sui valori o sul grafico per approfondire le analisi, purtroppo, però, la piattaforma ci invita ad aggiornare l’account alla versione professionale che ovviamente ci darebbe accesso anche ad altre informazioni come:

  • utenti più attivi sui nostri contenuti curati;
  • totale delle condivisioni, commenti e “thanks” (simile al “Mi piace” di Facebook);
  • performance di ogni singolo scoop;
  • provenienza del traffico per referral e area geografica.

Tuttavia, ho da poco scoperto il link Me And My Community nell’angolo in alto a sinistra che reindirizza a un approfondimento molto interessante sulle relazioni tra me e le persone che fanno parte del mio network su Scoop.it. Il grafico in apertura di pagina mostra come abbiamo interagito con i profili che fanno parte della nostra community, in particolare con quelli più vicini alle nostre performance.

Scoopit Me And My Community

Sotto al grafico nella colonna di sinistra è visualizzato l’elenco dei curatori con il dettaglio delle loro visite complessive e dell’andamento giornaliero dei loro topic mentre sulla destra il collegamento condiviso, cioè le indicazioni sull’interazione, se c’è stata, tra il mio profilo e il loro.

Questa sezione è molto utile per creare sinergie con la propria community, infatti, immediatamente accanto al profilo dei curatori c’è il collegamento al loro profilo Twitter, oppure, una volta che hai individuato la persona che vuoi contattare, puoi ricercarla dal tab di navigazione My Community. Queste informazioni possono quindi aiutarti a scoprire e metterti in contatto con gli influencer, seguendo i loro topic e iniziando a commentare e condividere i loro contenuti curati.

Scoop.it non è come Hootsuite e, secondo me, questo strumento tutto da studiare ha grandi potenzialità d’uso ancora da esplorare e sviluppare. La piattaforma si evolve anche grazie agli input degli stessi addetti al settore, per stessa ammissione di Guillaume Decugis fondatore e SEO di Scoop.it.
Voglio lasciarti con il suggerimento di seguire i topic di Ally Greer, Community & Content manager di Scoop.it, perché fornisce sempre degli scoop interessanti ;D

—> Se ancora non l’hai fatto iscriviti a Scoop.it!

Hai dei dubbi o vuoi aggiungere qualcosa? Fammelo sapere con un commento. Se hai trovato l’articolo interessante condividilo e iscriviti alle news dal form qui sotto. A presto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.